Olio su tela, cm. 230 x 160
Forlì, Basilica di San Pellegrino

ITINERARIO A

Antonio Sarti
Iesi, attivo all’inizio del secolo XVII

San Carlo Borromeo in preghiera, 1612

La devozione ai Santi

Siamo nel pieno della Controriforma e Carlo Borromeo, arcivescovo di Milano, né è stato uno dei maggiori esponenti. Morto nel 1584 è stato proclamato santo nel 1610 e rapidamente viene assunto come esempio della nuova spiritualità ed azione pastorale. È uno stile di vita serio, rigoroso ed impegnato che nulla lascia alla futilità o anche solo alla leggerezza. La tela, che non può essere indicata come un capolavoro, esprime però, in maniera compiuta, questa nuova sensibilità. Alle esigenze dell’arte l’autore sembra preferire la verità del messaggio.
L’autore non è di primo piano anche se ha lavorato nelle Marche e alcune sue opere si trovavano a Forlì e risente della scuola del Barocci. Egli sembra avere intimamente introiettato le indicazioni della Controriforma che suggeriscono stili di serietà, di devozione, di compresa preghiera. L’ambientazione è pienamente verosimile, nulla è lasciato all’immaginazione. Il Santo è ritratto secondo una fisiognomica ormai canonizzata: il volto magro e il naso aquilino lo rendono facilmente riconoscibile. Vi è poi la precisa descrizione degli abiti episcopali (non però quelli delle celebrazioni liturgiche ma piuttosto quelle della ferialità): il pizzo della cotta è ritratto con precisione. Tutto il contesto mostra una cappella privata di modeste dimensioni. Il massiccio altare è ricoperto da una tovaglia di pizzo leggero e da una sovratovaglia con precisi grifi perugineschi. Ad aiutare la preghiera vi è il rosario e il breviario. La pala d’altare raffigura una crocifissione con la Maddalena inginocchiata ed aggrappata al legno, volto e atteggiamento pieno di partecipazione emotiva e commossa, mentre il vasetto dell’olio è posto in prima vista.
(F. Z.)

BASILICA-SANTUARIO DI SAN PELLEGRINO

Orari: da lunedì a domenica 7.30 -12.00, 16.00 -18.30
Messa nei giorni feriali ore 11-30, 17.30
Messa nei giorni festivi ore 8.30, 10.30, 17.30

  • BASILICA-SANTUARIO DI SAN PELLEGRINO

Newsletter

Iscriviti alla nostra newslettere per essere aggiornato sugli eventi e attività